Le poltrone On Time per la riconfigurabilità dell’auditorium del nuovo ITAS Forum nel quartiere Le Albere a Trento

Grazie ad un sistema studiato ad hoc, garantiti la facile amovibilità delle sedute e i requisiti di sicurezza antincendio in fase di esodo

 

Appare come un volume sospeso, in cui la verticalità ritmata delle lame di alluminio presenti in facciata contrasta con la trasparenza del piano terra, a sua volta scandito dal rincorrersi di strutture in acciaio a forma di “V”. Sono queste le coordinate del nuovo edificio ITAS Forum di Trento, commissionato da ITAS Mutua, la compagnia assicurativa più antica d’Italia. In tutto 20mila mq fuori terra che ospitano un auditorium da 250 posti, alcune sale per eventi, uffici e spazi commerciali. Il progetto, che nasce da un concorso di progettazione, è dello studio BBS Architettura di Trento.

Grandi luci interne grazie alla struttura in acciaio. Sofisticata la facciata esterna a cellule prefabbricate, rivestita da lame in alluminio verniciato che si diradano in alcuni punti e in altri si affastellano generando contrasti tra zone opache e trasparenze. La porosità al piano terra riprende un elemento fondante del nuovo quartiere: una grande parete vetrata, parzialmente inclinata, pone la hall di ingresso e le aree commerciali e di accoglienza in diretta connessione visiva con lo spazio pubblico urbano. Nella sala principale dell’edificio, l’auditorium da 250 posti, entrano in scena le poltrone On Time studiate per permettere una facile riconfigurabilità del grande ambiente.

Grazie ad un sistema di movimenti esclusivo, le fiancate e il sedile si ripiegano sovrapponendosi allo schienale, la seduta è così compattata in soli 20 cm e pronta per essere spostata e riposta dopo l’utilizzo. Affiancate le une alle altre secondo un interasse di 60 cm, le poltrone, scelte nella versione con rivestimento in ecopelle bordeaux e struttura nera, sono dotate di un sistema di ancoraggio a terra con piastre amovibili. In particolare, il sistema di fissaggio e di allineamento è stato appositamente studiato per garantire la massima sicurezza degli occupanti in caso di incendio. Nel caso di un’eventuale evacuazione della sala, grazie alla presenza delle piastre a pavimento, ogni seduta, collegata a quelle adiacenti, resta dunque ferma nella propria posizione. Si scongiura così il rischio che eventuali spostamenti delle poltrone possano intralciare e rallentare l’esodo delle persone.

Completano la fornitura tre carrelli per il trasporto delle poltrone una volta chiuse. L’auditorium ha ospitato, inoltre, importanti eventi, tra cui alcuni incontri del Festival dell’Economia tenutosi a Trento dal 2 al 5 giugno scorsi.

Progetto: ITAS Forum
Luogo: Trento, Italy
Committente: Itas Mutua
Architetto: studio BBS
Anno: 2022
Fornitura LAMM: 250 poltrone On Time + 3 carrelli

 

VEDI ON TIME
VEDI IL PROGETTO