back
info
 
Project name
Sala dei Duecento in Palazzo Vecchio
Anno
2016
Project location
Florence, Italy
Design
by Servizio Belle Arti e Fabbrica di Palazzo Vecchio of Florence Municipality; Chief Arch. Giorgio Caselli
Tapestry carpet design
Mr. Daniele Gualandi, Arch. Giorgio Caselli
Lamm furniture
Genya armchairs combined with E5000 study benches
Posta nel nucleo originario di Palazzo Vecchio risalente ai primi anni del XIV secolo, l’ampia Sala dei Duecento fu costruita per ospitare le riunioni del Consiglio fiorentino. Le 65 sedute e banchi del Consiglio, oltre a 36 sedute per il pubblico, realizzati da LAMM, sono stati selezionati per il design essenziale, in conformità col gusto contemporaneo sobrio e semplice, e per le ottime caratteristiche di ergonomia e funzionalità. La poltrona Genya, design Dante Bonuccelli, definita da una raffinata linea minimalista, nella configurazione chiusa presenta una forma compatta, con tutti i componenti celati nel volume, mentre sedile e braccioli si aprono alla bisogna con movimento sincronizzato (brevettato) a chiusura ammortizzata. Ogni seduta è completata da un banco E5000, personalizzato con doppio pannello di chiusura, frontale e interno, elettrificazione, pulsantiera per le votazioni e microfono.